Il Vescovo in visita alla Madonna di Lourdes

Nelle giornate del 27, 28 e 29 gennaio scorso il nostro Vescovo, S.E. Mons. Giampaolo Crepaldi, è venuto in visita pastorale nella nostra parrocchia, dedicata a Nostra Signora di Lourdes (Altura).
Il Vescovo ha iniziato la visita nella nostra comunità incontrando due malati che, assieme alle loro famiglie, da tempo convivono con la sofferenza.

Questo incontro ha avuto una grande risonanza a livello di fede e il tema è stato ripreso nell’omelia della Messa domenicale delle ore 11. Monsignor Crepaldi ha sottolineato il privilegio di avere la Madonna di Lourdes come patrona della nostra parrocchia. «È Lei, abitata da Dio, che dobbiamo prendere come esempio di vita» — sono state le parole dell’Arcivescovo. «Allo stesso modo la Chiesa e tutti i cristiani devono lasciarsi abitare da Dio per diventare a loro volta testimoni di Dio». Mons. Crpealdi a invitato tutti ad andare in pellegrinaggio a Lourdes, almeno una volta nella vita, sottolineando come il valore della preghiera dei numerosi malati riuniti in quel luogo sia una continua fonte di grazia per la Chiesa intera.
La comunità parrocchiale ha accolto con gioia il suo pastore, il quale che ha voluto incontrare tutte le realtà parrocchiali: il gruppo di Azione Cattolica Giovanissimi, il Consiglio Pastorale e il Consiglio per gli Affari Economici, la conferenza San Vincenzo de’ Paoli, il coro, i catechisti ed il gruppo del “filo di lana”. A tutti ha espresso il suo ringraziamento ed il suo incoraggiamento a continuare nel servizio intrapreso, ricordando come sia di fondamentale importanza l’impegno dei laici a stretto contatto con il parroco, per poter essere espressione dell’amore di Dio verso tutti gli uomini.

Sabato sera, il Vescovo si è quindi unito al gruppo della catechesi per adulti, proponendo alcune riflessioni sui comandamenti — tema della catechesi parrocchiale —, dando spazio anche al racconto di alcuni aneddoti riguardanti lui e la sua famiglia. In particolare, ha sottolineato che i comandamenti — secondo l’insegnamento di Gesù — si sintetizzano nell’amare profondamente Dio Nostro Padre e Creatore e con lo stesso amore il nostro prossimo, cominciando soprattutto dalle persone che ci sono più vicine. La serata è poi proseguita con un momento conviviale insieme al Vescovo, in un clima di familiarità gioiosa.
Momento significativo della visita è stato anche l’incontro con i ragazzi che si preparano a ricevere i sacramenti e con i ragazzi che hanno già ricevuto la Cresima nel 2017. A tutti, e in particolare ai genitori, che numerosi hanno accompagnato i loro figli, il Vescovo ha raccomandato come sia importante, all’interno della famiglia, fare spazio a Dio, unica sorgente di amore, perdono, pazienza, solidarietà e gratuità.

Grati al Signore per questo momento così importante per la nostra comunità riunita attorno al suo pastore, ci affidiamo all’intercessione della nostra patrona, la Beata Vergine di Lourdes, di cui proprio in questi giorni ricorre la memoria: sappia lei guidarci sempre perché la nostra parrocchia sia sempre — come lei — abitata interamente da Dio.

La comunità parrocchiale di N.S. di Lourdes

via Cavana, 16 - 34124 Trieste - tel. 040 318 5411 - e-mail diocesi@diocesi.trieste.it - c.f./p.iva 90034770322 - Cookie policy